martedì 18 marzo 2008

cosa ognuno dovrebbe FARE per la propria salute


Ciao! Questo sarà un post breve...

Come avrai visto, nei miei precedenti post ho cercato di focalizzare la tua attenzione su alcuni problemi che riguardano la gestione della propria salute.


Chi è stato attento (e chi non ha la coda di paglia... :-)) avrà certamente capito chi incolpare se la nostra salute non è buona, o se esiste un "sistema" che ci preferisce comunque malati (effettivi o immaginari), e che esercita un potere enorme.

Chi è il colpevole? Noi!


E in questo "noi" inserisco me stesso nel gruppo delle persone che "vorrebbero" una buona salute.

Già... ma in questo gruppo c'è una grande maggioranza che non fa niente per stimolare i RESPONSABILI della sanità (politici e medici in primis) a fare bene il proprio lavoro.

Ma soprattutto, ci sono tanti (ma proprio tanti) che non fanno assolutamente NIENTE per mantenere, o migliorare, la propria salute.

Tu, ad esempio (si, sto parlando proprio a te), cosa fai per STARE BENE? E cosa fai (o cosa non fai) per non ammalarti, o per guarire da una malattia?

Non sei competente in materia? Allora non sei competente per la tua vita.

Prossimamente ti proporrò alcuni argomenti su cosa ognuno potrebbe (dovrebbe?) sapere, e soprattutto FARE per la propria salute.

Anzi, ti propongo subito un esercizio intanto che aspetti:
trattieni il fiato per due o tre minuti (se sei un sub esperto o cerchi emozioni forti anche cinque o sei minuti, se vuoi...).

Ripeti questo esercizio alcune volte al giorno...

Dott. Gianguglielmo Bergamaschi

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia pure il tuo commento, ma fai ATTENZIONE perchè questo blog è stato trasferito qui:
RicchezzaVera.com/blog

Ti aspettiamo tutti dall'altra
parte!
:-)