sabato 6 dicembre 2008

Radiohead Just Video, per chi si sente un pò 'strano'


Ciao!

Prendo spunto da un recente commento che ho ricevuto ad un post - quello sul Satsang - da parte di una nostra affezionata lettrice: Mimì.

Mimì ha scritto:

"E' proprio vero!

Da quando ho letto i tuoi ebook e di conseguenza ho intrapreso questo "studio" in modo più serio e continuativo, alcune cose nella mia vita sono incominciate a cambiare... per me in meglio ovviamente!

Ho smesso di fumare ad esempio, ho molta più pazienza, riesco a vedere il buono della gente oltre le apparenze, provo sensazioni di "comunione" con la natura inspiegabili a parole...

insomma, anche se per alcuni sono un pò "strana" (penso mi ritengano un pò "finta", troppo entusiasta, o sulle nuvole, o fuori dalla "cruda" realtà, quasi sognante, su di un altro pianeta insomma!) io credo che questa sorta di Satsang che sto praticando anche e sopratutto grazie a te ed altri tuoi eccellenti colleghi di cui mi diletto a leggere alcuni scritti(es. Maurizio Fiammetta), avrà solo risvolti positivi per la mia crescita spirituale.

E quando qualcuno mi dice:" SCENDI DALLE NUVOLE!!LA REALTA' E' UN'ALTRA COSA!!" allora io rispondo: "SALI TU, CHE QUI E' MOLTO MEGLIO!!!!!"
:)
Baci,
Mimì."

Bé, inutile dire che questo commento è stupendo e mentre lo leggevo, mi ci sono rispecchiato, perché anche a me è capitato in passato di sentirmi un pò 'strano' rispetto alle persone con cui mi trovavo...

...soprattutto da quando ho iniziato a guardare il mondo con uno sguardo diverso...

Pochi giorni dopo, mi è tornata in mente una canzone, anzi, un video geniale che produssero i Radiohead, un gruppo inglese molto famoso che fa pop-rock (nella foto in alto puoi vedere quel personaggio del cantante, Thom Yorke).

Il nome della canzone è Just, e questo è il video, si intuisce il significato anche se non conosci l'inglese:

Io lo trovo fantastico!

Ad un certo punto del video la folla mormora: "dev'essere pazzo!"

Quando al tipo steso viene chiesto il motivo per cui è steso, lui risponde: "non posso dirvelo, non sarebbe giusto."

E poi, quando insistono: "Voi non volete saperlo, credetemi!"

E l'altro fa: "Stiamo per morire tutti? E' questo il motivo per cui sei steso qui?"

E lui: "No!"

Finché: "Si, ve lo dirò, vi dirò perché sono steso qui... ma Dio mi perdoni... e ci aiuti tutti... perché non sapete cosa mi avete chiesto!"

E il passante: "Diccelo!"

"Non ve lo dico, ma ve lo scrivo. Nel 4° Passo verso la Ricchezza Vera, in prossima uscita, per chi se lo vuole scaricare, nel form nella colonnina bianca, qui in alto a destra!"
:-D
1abbraccio
Josè

Ps
Scusami la vena poetica di oggi!
:-P

Pps
Secondo te cos'è che ha detto quell'uomo steso alla folla?

12 commenti:

  1. Grandissimo Josè...
    intanto complimenti per la testimonianza reale di chi ha già tratto beneficio da quello che scrivi e divulghi...

    E ancora una volta (giuro senza essere d'accordo) hai beccato uno dei miei pezzi preferiti..di un gruppo che secondo me è talmente avanti che guarda indietro vede il futuro;-) (sto abusando di questa battuata:-))

    .l'album "the bands" è fichissimo...e quando ci si ri-incotra porto il chitarrino e te le suono tutte ;-)))

    Genna

    RispondiElimina
  2. Geniali i Radiohead, mi piacciono molto. Io non ho idea di quello che l'uomo abbia potuto dire, mi colpisce il fatto che tutti quanti si sdraiano a terra come lui in attesa di qualcosa ma quello che mi colpisce ancora di più è questo: hanno creduto ad uno sconosciuto, gli hanno dato fiducia o hanno avuto paura e lo hanno seguito tutti. In riferimento a Mimì. anche io mi rispecchio in quello che ha detto: queste sensazioni mi sono molto familiari, anch' io provo una certa sintonia con la natura, mi piace proprio ascoltarla, sentire i suoi profumi, guardare i suoi colori........e mi è capitato spesso di sentirmi "strana" in mezzo ad altre persone specie da quando seguo certi percorsi (tra cui ultimamente questo blog). Il motivo, secondo me, è che abbiamo la mente un pò più aperta degli altri e riusciamo a vedere e sentire "oltre". Questo ci può rendere strani agli occhi degli altri perchè non siamo "omologati" e ci distinguiamo dal comune sentire. Anch'io ho cominciato da un bel pò a guardare il mondo con occhi diversi e questo è stato molto positivo per me. Io non so se è stato un caso imbattermi in questo blog........
    ciao Josè
    un mondo di bene

    RispondiElimina
  3. nno so quello che abbia detto, sicuro è una rivelazione profonda, come dice il primo commento.
    quello che è certo secondo me è che gli altri si coricano non per paura o per fiducia ma in quanto toccati nel profondo, oltre le difese razionali ...

    bel post

    un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ciao a tutti :-)
    Sul fatto di sentirsi strani, non vi preoccupate, ci si abitua... io è una vita che mi sento così, eppure sono convinto che sia arrivato il nostro tempo..! Freacks di ttutto il blog, uniamoci e cambiamo l'Italia :-)

    Secondo me, quello a terra, ha detto a gli altri: "sapete che è veramente uscito il 4 ebook di Josè..?" e gli altri non hanno retto all'emozione... semplice ;-)

    I radiohead sono delle leggende viventi!! semplicemente magnifici e li sto ascoltando anche adesso che scrivo...
    Ciao a tutti :-) Simone

    P.S= un bacio a Simona e un abbraccio a Genna ;-)

    RispondiElimina
  5. Simone...ricambio l'abbraccio :-D

    RispondiElimina
  6. Grazie per il commento, Simona!

    Genna, Bandits e OK Computer sono gli unici 2 album che ho dei Radiohead, mi piacciono un sacco e se li sai suonare, sarà una gioia ascoltare come me li rovini...
    :-P

    Ciao Enza, so che già lo sai, ma te lo dico lo stesso: nulla è per caso!
    :-)

    Grazie per il commento Andrea.
    :-)

    Simone, anche secondo me ha detto questo!
    :-D
    1abbraccio e grazie a tutti per i commenti!
    Josè

    RispondiElimina
  7. Ha detto: "Solo con una nuova prospettiva si può essere felici"...e chi non si stenderebbe per terra per raggiungere la felicità? ;)

    Ciao Josè.

    moreno

    RispondiElimina
  8. Ciao Moreno!
    Grazie per il commento!
    :-)
    Josè

    RispondiElimina
  9. ciao Josè!Sono contenta che il mio ultimo commento ti abbia dato uno spunto per un tuo post, e sono ancora più contenta di non essere la sola a provare certe sensazioni!! Grazie di cuore! Per quanto riguarda i Radiohead ed il loro "Just", debbo dire che il genere pop-rock non mi fà impazzire (anzi...diciamo che mi mette un pò di ansia!!) ma comunque, dietro tuo suggerimento l'ho ascoltata (ma c'entra forse l'inferno?!?) ed ho visto il video....certo tanto normale non mi è sembrato il 'tipo',e di sicuro avrà svelato qualcosa che non è proprio conforme alle "leggi di Dio", visto che invoca il "suo" perdono...insomma è un rebus troppo complicato per la mia mente "semplice"...ci rinuncio! Solo un cervellone come te può svelarci questo "dilemma"!... e noi attendiamo con ansia.......:-) Baci, Mimì

    RispondiElimina
  10. Ciao Mimì!
    Ma io non conosco la risposta!
    E non ho un 'cervellone'!
    :-)

    Della tua frase mi era piaciuto in particolare il finale: 'vieni tu quassù che si sta meglio'
    :-)

    1abbraccio e grazie a te per i commenti che ci lasci!
    :-)
    Josè

    RispondiElimina
  11. come faccio a scaricare il 4° e-book?ho già letto i primi tre ma il quarto ancora non mi è arrivato, è da un pò che lo aspetto, ho forse sbagliato qualcosa nella procedura?devo pagare qualcosa?
    fammi sapere perchè aspetto con ansia di leggerlo!e lo aspetta anche tutta la mia famiglia!!
    grazie

    RispondiElimina
  12. Ciao anonimo, ti prego sempre di firmare i commenti.

    Per problemi di questo tipo, puoi contattarmi privatamente.

    Josè

    RispondiElimina

Lascia pure il tuo commento, ma fai ATTENZIONE perchè questo blog è stato trasferito qui:
RicchezzaVera.com/blog

Ti aspettiamo tutti dall'altra
parte!
:-)