Visualizzazione post con etichetta TOP POST i migliori post sulla Ricchezza. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta TOP POST i migliori post sulla Ricchezza. Mostra tutti i post

giovedì 5 febbraio 2009

Meraviglioso, Negramaro: un inno alla Gratitudine


Meraviglioso Negramaro

Ciao :) Ti scrivo perché dovevo sfogare in qualche modo questa emozione che mi pervade da quando ho ascoltato questa canzone dei Negramaro: Meraviglioso (colonna sonora dell'ultimo film di Verdone e Scamarcio - Italians).

Non so se faccia a tutti lo stesso effetto che fa a me, ma quando la ascolto mi fa venire la pelle d'oca, un pò per la voce di Giuliano Sangorgi e un pò per i testi di Modugno.

Ad ogni modo ti chiederai cosa c'entra questo singolo dei Negramaro con un sito che si occupa di ricchezza.

Ecco, io credo che questa musica sia una chiave straordinaria per avere accesso al nostro angolo in cui è nascosto il senso di Gratitudine.

Il senso di Gratitudine è racchiuso in uno scrigno - dentro di noi - e solo quando riusciamo a trovare la chiave per aprirlo - e questa canzone potrebbe esserlo - solo allora, possiamo sviluppare le nostre facoltà di attrazione della ricchezza.

Si, perchè - come spesso amo dire - più che cercare di 'diventare ricchi' bisognerebbe cercare prima di capire perchè lo siamo già.

E questa cosa non è sempre facile e dopo il video ti racconto un esempio pratico, intanto goditi questo miele per le orecchie:

mercoledì 21 gennaio 2009

La formula Alchemica di Trasmutazione

Marie Menseau
La Formula Alchemica di Trasmutazione - Articolo di Marie Menseau

Ciao a tutti, ecco la traduzione in italiano il post che ho publicato sul mio blog: La Formule alchimique de la Transmutation.

La difficoltà maggiore di essere su questo pianeta è che ci identifichiamo alla realtà di questa 3° dimensione limitata che crediamo come reale e che abbiamo dimenticato che siamo degli esseri illimitati.

giovedì 4 dicembre 2008

Vivere nel Qui ed Ora

Vivere nel Qui ed Ora
Vivere nel Qui ed Ora
Vivere Qui ed Ora... iniziamo subito con un esercizio...

Quanti soldi hai nel portafogli adesso?
Rispondi (puoi anche controllare).

Con che grado di sicurezza me lo dici?

Potremmo dire il 100%, giusto?

E tra una settimana quanto ti ritroverai in tasca? Dammi una risposta più precisa che puoi.

Con che grado di sicurezza me lo dici ora?

Possiamo dire che più o meno hai idea di spese e incassi previsti, quindi mi puoi rispondere con un grado di sicurezza dell'80%, ok?

E tra un anno quanti soldi avrai sul conto corrente?

Bé, un anno è parecchio, diciamo che se sei uno che tiene bene i conti, non sei in grado di dirmelo con un grado di sicurezza superiore al 40%, giusto?

Ok, allora dimmi tra 10 anni quanti soldi avrai sul conto. E tra 20? e tra 30?

Vivere Qui ed Ora Spiegazione dell'Esercizio:


Ok, quello che voglio farti notare è che man mano che andiamo avanti con gli anni, diminuisce il tuo grado di sicurezza riguardo la tua situazione economica.

Il principio però non vale solo per il settore economico, è universale: più ti allontani dal momento presente (in cui sei sicuro di tutto al 100%) e più diminuisce il tuo grado di sicurezza...
In Te, nelle tue risorse, nei tuoi affetti, in tutto.

Come mai? Perchè ti allontani dal Qui ed Ora.

Il Qui ed Ora è un momento nel tempo (ORA) e nello spazio (QUI).

Quindi la valutazione la si fa in termini temporali (come nell'esempio di prima) e in termini spaziali, come adesso ti espongo.

E' molto facile dire: "sarò felice quando vivrò in una casa nuova".

E' la tipica scusa di chi dice a se stesso di rimandare il piacere.

Chi lo fa non si rende conto che in questo modo insegna al suo subconscio a rimandare il momento della felicità, quindi, quando avrà la nuova casa - ma dubito che riuscirà a comprarla se non risolve questo trigger interno - penserà qualcosa che rimanderà ancora il suo momento di gioia, diciamo qualcosa tipo: "sarò VERAMENTE felice quando avrò anche la casa al mare".

Ti renderai conto che in questo modo ci si può anche reincarnare per 100 volte, ma la felicità non la si raggiungerà mai.

Se potessimo fare una hit parade delle scuse più banali che ci diciamo quando non vogliamo intraprendere un percorso o quando vogliamo negarci la felicità, credo che "non ho l'età" sia almeno nella TOP TEN.

Sono troppo vecchio - o sono troppo giovane, il discorso non cambia - è una classica scusa per non consentirsi la felicità.

A chi mi dice questa frase, lo gelo con una risposta che inizialmente lo manda in depressione, ma con un'analisi lucida, lo aiuta a riflettere, gli dico:

"oggi è il giorno in cui sarai più giovane, da qui all'ultimo dei tuoi giorni"
:-D
Si, lo so, è una frase un pò bastarda, ma a mali estremi...

La domanda che dovremmo farci è: come mai non ci concediamo sempre di essere felici?

E' una forma di autosabotaggio e risolveremo la questione negli ultimi due Passi verso la RicchezzaVera (collana di ebook che viene regalata a chi si iscrive nel form nella colonnina bianca qui in alto a destra).

Per adesso mi basta che incominci a chiederti ogni tanto se tu non stia facendo questo giochino con te stesso.

Vivere Qui ed Ora, 2 video:


A proposito di questa faccenda del Qui ed Ora, ho trovato questi 2 splendidi mini video:





Questo primo video è tratto da Kung Fu Panda.


Questo secondo video è tratto dal bellissimo film La Forza del Campione.

Adesso ti saluto, ti aspetto qui in basso tra i commenti: mi fa proprio piacere sapere che ne pensi di questo post...
1abbraccio
Josè

Ps
La nonna di Richard Branson - noto creatore dell'impero Virgin - a 99 anni scrisse al nipote questa frase: gli ultimi dieci anni della mia vita sono stati i migliori di sempre!
;-)
Sei pronto a Vivere Qui ed Ora?

mercoledì 26 novembre 2008

Cos’è il Satsang? Antipasto del 4° e-book.


In un sito che parla di Sviluppo Personale e Spirituale, non si può non parlare di uno degli strumenti di miglioramento più potenti che esistano sul pianeta: il Satsang.

“SAT ché?”

SAT-SANG, ovvero la frequentazione di saggi.

Detta così, sembrerebbe una cosa altamente spirituale - già me li vedo tutti i ragazzini col kimono intorno al vecchio saggio di Karate Kid - ma di fatto noi applichiamo i principi che sono alla base del Satsang quotidianamente e comprenderli ci consentirà di far esplodere la nostra facoltà di attirare ciò che desideriamo.

“Cooosa? Josè, mi stai dicendo che facendo Satsang riesco finalmente a far uso della Legge di Attrazione di cui parla The Secret?”

Esattamente. E se ti prenderai 2 minuti per leggere questo post, ti svelo come.

Prima ti accennavo al fatto che applichiamo quotidianamente i principi del Satsang, ecco in che modo.

Devi sapere che le forme-pensiero più diffuse e potenti, prendono forma e autocoscienza in dimensioni vicine alla nostra e da queste, continuano ad agire sulla nostra realtà.

Quindi, se io sono una persona onesta ed ho solo buone intenzioni, nel momento in cui inizio a frequentare un posto in cui ci sono dentro da secoli persone che hanno determinati pensieri ed abitudini - e quindi hanno creato una forma pensiero di disonestà - finirò pian piano per far miei quei pensieri e quelle abitudini, anche se questi pensieri fossero in contrasto netto con il mio modo di essere integro ed onesto.

Quindi, frequentando un luogo in cui si ruba abitualmente, per chi entra in quel luogo, diverrà una cosa normale rubare.

Non c’è da biasimare chi è dentro e ruba: anche noi, al suo posto, faremmo altrettanto.

Ovviamente il discorso vale anche all’inverso, per cui, se c’è un ambiente in cui tutti si amano e si rispettano, diverrà automatico adeguarsi per chi ci entra per la prima volta.

Questo è il concetto che è alla base del Satsang, ovvero la frequentazione di maestri: è più facile raggiungere l’illuminazione se ci si mette in contatto diretto con un Buddha che studiando 1000 libri in un posto in cui si litiga continuamente o in cui non ci si tratta con rispetto.

Oddio, l’esempio non è perfetto perché anche i libri contengono la vibrazione di chi li ha scritti e quindi la trasmettono a chi legge, ma come esempio credo sia chiaro.

Prova a chiederti come ti senti, mentre leggi un libro.

Che sensazioni provi? Malessere? O Benessere?

In questo modo hai un’idea di cosa provava l’autore mentre scriveva.

Leggendo un libro (o un ebook o un blog, etc) hai la percezione di come sia l’autore, ecco perché quando finisci per incontrarlo, ti sembra di conoscerlo già, mentre lui invece non ti riconosce: tu hai avuto contatto con la sua energia, mentre lui non ne ha avuto con la tua.

Il Satsang è uno degli strumenti più potenti al mondo per l’aumento della frequenza vibratoria, cosa che – come insisto molto negli ebook che regalo in omaggio ai lettori di Ricchezza Vera – è FONDAMENTALE per lo sviluppo della capacità di attrarre ciò che si desidera.

Diciamo che questa è uno dei tasselli mancanti alla saga di The Secret e tutti i libri che ne sono seguiti sulla Legge di Attrazione.

Spero che un giorno ci si ricorderà del fatto che sono stato il primo a dirlo (se trovi qualcuno che ne parla senza citarmi, fallo nero!).
:-D

I principi esposti in The Secret sono perfetti, ma di difficile applicabilità in una dimensione molto densa come la terza (se stai leggendo questo post significa che anche tu sei nella terza dimensione :-)).

Quindi innalzi la frequenza vibratoria stando in presenza di persone che vibrano in un ‘certo modo’ - anche frequentare un buon blog o un buon forum è un modo moderno di fare Satsang - e quindi entri in uno stato più ‘eterico’ dal quale è molto più semplice attrarre ciò che desideri.

Occhio però: attento a ciò che pensi o ciò che provi mentre sei in uno stato di alta frequenza vibratoria, in quello stato attrai tutto alla velocità della luce, cattivi pensieri inclusi, mi raccomando!
:-)
1abbraccio e… buon Satsang!
Josè

Ps:
Ti ricordo che... è finalmente stato svelato il mistero di Secret of the Web (di cui ti accennai in questo post): sarà in vendita a partire da Giovedì prossimo 4 Dicembre e fino al 14, per soli 10 giorni, sarà in vendita con il prezzo scontato del 30%.

Clicca qui per accedere alla pagina di vendita dove puoi prenotarlo sin da subito.

Pps:
ci terrei molto a conoscere il tuo parere riguardo il post (come sempre cliccando qui in basso su "commenti: lascia qui il tuo").

Ppps:
nella colonnina bianca di destra, c'è una nuova casella in cui si stanno iscrivendo tutti i Lettori del blog... iscriviti anche tu!
:-)

giovedì 13 novembre 2008

La Legge del Dare e del Ricevere soldi

Legge del Dare e del Ricevere
Ormai tutti conoscono la Legge di Attrazione grazie al best seller di Rhonda Byrne, ma ho notato che c'è una tale concentrazione su questa Legge Universale, che vengono assolutamente trascurate tutte le altre.

E' un pò come se del Codice stradale io mi accontentassi di conoscere solo il funzionamento del semaforo, come se tanto bastasse per girare senza problemi per le strade.

Visto che sei un lettore di Ricchezza Vera e sai che amo dare una marcia in più a tutti i frequentatori di questo sito, ho deciso di anticipare alcuni contenuti che avrei voluto inserire soltanto negli ultimi Passi Verso la Ricchezza Vera (collana di ebook che viene regalata a chi si iscrive nel form nella colonnina bianca qui in alto a destra) e svelare ogni tanto una nuova Legge Universale che può tornarci utile per raggiungere la Ricchezza desiderata.

Oggi sento di doverti parlare della Legge del Dare e del Ricevere.

Preciso che ho trovato questa Legge in numerosi testi ed in ognuno veniva menzionata con un nome diverso, quindi non fossilizzarti sul nome, ma guarda al contenuto.

Questa Legge è un corollario alla più ampia Legge di Causa e di Effetto che ci dice, per farla semplice: 'ad ogni causa, corrisponde un effetto'.

Questa Legge corrisponde al famoso concetto di Karma, argomento spesso confuso e manipolato (un giorno vorrei proprio scrivere un report su questo delicatissimo argomento).

In poche parole, se emetti un'energia oggi, presto o tardi, ti ritorna un'energia equivalente e della stessa intensità.

Per Energia intendo qualsiasi cosa: un'azione, un discorso, un'emozione o anche solo un pensiero; sarò molto più specifico nel 5° Passo Verso la Ricchezza Vera.

La particolarità di questa legge è che tra la Causa e l'Effetto possono passare anche giorni, mesi, anni o addirittura vite; ricorda bene questo concetto, perchè tra poco vedremo un'applicazione pratica legata ad esso.

Se ti trovi di fronte ad un colpo di Fortuna, sappi che non è arrivato a te in modo casuale, ma come Effetto di una Causa che hai messo in moto tempo addietro.

Da questo si deduce che nulla è casuale e che tu sei responsabile di tutto ciò che ti è capitato nella vita finora, nel bene e nel male.

Spesso, quando espongo questo principio, mi si obietta: "ma io non voglio il male per me. E i bambini in Africa non vogliono morire di fame e di malattie".

Ecco, a queste persone dico sempre che la volontà che le cose vadano in un certo modo non c'entra nulla con la Legge di Causa e di Effetto.

Quando dico che "Tu sei responsabile di tutto", alcune persone addirittura iniziano a sentirsi in colpa.

Questo è l'errore più grande che possono fare: non posso approfondire al 100% anche questo concetto qui, ma è bene precisare che - è un'altra Legge Universale - Tutto va sempre come deve andare e se non trova la nostra opposizione, va sempre per il meglio.

Fatto questo necessario preambolo sulla Legge di Causa e di Effetto, vediamo adesso le applicazioni pratiche che derivano dalla conoscenza del suo corollario, che è la Legge del Dare e del Ricevere.

Spesso, nella mentalità di alcune persone c'è questo: "quando riceverò, allora Darò volentieri al mio prossimo".

L'errore è cronologico.

Rispondi adesso a questa domanda metafisica :-) : quando compri qualcosa in un negozio, prendi la merce e poi dici "passo a pagare tra qualche giorno!", oppure PAGHI e solo dopo aver preso i tuoi soldi, la cassiera ti consente di prendere la sua merce?

Quindi la Legge funziona in questo modo: PRIMA dai e poi RICEVI.

Un Trucco: se dai per ricevere, non ricevi un bel niente!
L'Intenzione che è celata dietro la donazione è una chiave fondamentale: solo se DAI senza il secondo fine di ricevere, allora - e solo allora - riceverai.

Ma Dare cosa? E per ricevere Cosa?

Diciamo che in linea di principio, se vuoi una cosa specifica, devi dare la stessa cosa. Ma non è proprio così: l'energia che ricevi è ANALOGA e di pari INTENSITA' di quella che dai via.

Quindi ti invito a fare questa riflessione (rinviandoti per gli approfondimenti agli ebook finali): che energia stai dando? Ovvero:

Che parole usi prevalentemente? Parole che regalano Forza e Amore o altro?

Che Azioni stai facendo? Azioni che donano Forza e Amore o altro?

Che pensieri occupano la tua testa? Pensieri di ricchezza o di scarsità?

e soprattutto...

che Emozioni provi? Hai paura di donare perchè poi rimani senza? o hai Fiducia in te (e nell'Universo)?

1abbraccio
Josè

[Per approfondire questo argomento, ascolta adesso la Prima Storica Teleconferenza di Ricchezza Vera]

sabato 25 ottobre 2008

Metatron sulla Ricchezza e l'Abbondanza


Metatron?

Chi è Metatron?

E' definito "La Voce di Dio" perchè se Dio parlasse direttamente ad un uomo, questi ci rimarrebbe secco perchè non reggerebbe l'impatto energetico.

Quindi, per comunicare con gli esseri umani, Dio si avvale di questa forte Energia Angelica, una delle energie più potenti che esistono nel Cosmo.

Figurati che in tutto il mondo si contano sulla punta delle dita di una mano i medium che sono in grado di canalizzare Metatron (...e uno lo conosciamo molto bene... ;-)).

Quello che vedi sopra di lui, nell'immagine che ho messo qui in alto, è il c.d. 'Cubo di Metatron' che gli alchimisti definiscono un Cerchio di Contenimento e Creazione.

Etimologicamente Metatron deriva dal greco Meta-Tron = Oltre la Matrice.

E alla luce di quanto detto finora, credo che potrebbe interessare non poco noi appassionati della Creazione della Realtà e della Materia.

Ovviamente sto anticipando qui degli argomenti di cui avrei voluto parlare solo gradualmente, ma vista la mia lentezza nel terminare questo benedetto 4° e-book (i primi tre sono già disponibili GRATUITAMENTE iscrivendosi nella colonna qui in alto a destra), ho deciso comunque di rivelarti queste cose.

Anche nel mantra che sto per svelarti ci sono delle grosse rivelazioni su come raggiungere la ricchezza, se sai come leggerle tra le righe.

Ecco comunque il Mantra dell'Abbondanza che ci rivela Metatron in una sua - rara - canalizzazione:

==================================

IO ...(nome) RILASCIO ORA I VOTI DI POVERTA' CHE HO PRESO IN QUALSIASI LUOGO, SPAZIO, TEMPO O DIMENSIONE.

RILASCIO, CON AMORE E GIOIA, TUTTE LE BASSE ENERGIE DENTRO IL MIO ESSERE CHE MI COLLEGANO IN QUALCHE MODO A QUESTI VOTI.

LI GETTO NELLA FIAMMA VIOLA-ARGENTEA DELLA TRASMUTAZIONE.

IO ....(nome) DA QUESTO MOMENTO, DA ADESSO IN AVANTI, ABBRACCIO LE ENERGIE DELL'ABBONDANZA E DELLA BENEDIZIONE DIVINA NELLA MIA VITA INCARNATA.

LO FACCIO COME MIO DIRITTO E RETAGGIO DATOMI DA DIO.

E COSI' E' !
==================================

Te lo regalo con tutto il cuore, con lo stesso Amore con cui l'ho ricevuto e con cui Metatron ce l'ha donato.
:-)
1abbraccio
Josè

Ps
Sei riuscito a cogliere i messaggi tra le righe?

PPS:
AGGIORNAMENTO: da questo Mantra è nata una Teleconferenza, ascoltala adesso: Conferenza Metatron.

giovedì 16 ottobre 2008

Il tuo Potere Personale in mano agli alieni...


In questo post vorrei parlare di quello che per me è l'insegnamento principale che dovremmo trarre da questa storia dell'astronave che non è venuta.

Nel farlo, approfitto per coinvolgere altri argomenti connessi, o meglio, cose che ingannano allo stesso modo di una canalizzazione di alieni salvatori: la TV per un bambino, la Legge di Attrazione e il 2012.

Che diamine c'entrano queste tre cose??? che cosa hanno in comune? vediamo.

1) Partiamo dalla televisione per i bambini.

Quando ero piccolo io non amavo tantissimo la TV: preferivo giocare con i pupazzetti, le macchinine ed i soldatini.
Ricordo che ricostruivo nella mia testa percorsi fantastici con le Hot Weels, le mie automobiline preferite.
Poi prendevo i miei Masters (dei pupazzi muscolosissimi con armi e castelli) e creavo delle storie incredibili: la principassa che era stata rapita nel castello da Skeletor e He-man che la andava a salvare dopo aver combattuto contro ua serie enorme di mostri... a volte non mi bastava un giorno solo: lasciavo in giardino i pupazzi, ci fantasticavo per tutta la notte e tornavo a prenderli il giorno dopo proseguendo la storia.

Crescendo, ovviamente, mi sono fatto risucchiare anch'io dalla TV e dai suoi stupendi cartoni animati, dove ad esempio Jeeg Robot, in ogni puntata sconfiggeva un mostro.
Dov'è la differenza?

Nel primo caso le storie le creavo IO dentro di me e poi le rendevo vive con i pupazzi nel giardino.

Nel secondo caso la storia l'aveva fatta la televisione e da questa era successivamente entrata in me, attraverso la visione della puntata di Jeeg.

Riesci a cogliere la differenza? Nel primo caso sono creativo, nel secondo no.

Approfitto per consigliarti di tenere lontano dalla TV tuo figlio o tua figlia, se desideri che da grandi abbiano delle facoltà creative ben sviluppate.

Crescendo saprà istintivamente che deve creare lui la realtà, non aspetterà che dall'esterno arrivi qualcosa.

AGGIORAMENTO 2012: Questa foto riassume perfettamente il concetto:


2) La Legge di Attrazione (LOA).
Perchè ogni volta che se ne parla, io ci tengo sempre a sottolineare che prima di The Secret (ho visto il dvd e mi è piaciuto molto, è un ottimo video per iniziare a comprendere la LOA) si chiamava Magnetismo ed era una facoltà del nostro cervello, piuttosto che chiamarla LOA?

Perchè se ti concentri su una cosa e poi pensi 'adesso la LOA me lo porta', tu non stai facendo appello alle TUE facoltà, ma a qualcosa di esterno: La Legge di Attrazione!

Non so se riesco a farti cogliere la sottile differenza.

Questa è per me una delle fregature più grosse della LOA, in futuro dirò anche le altre...

3) Veniamo al 23 (o il 21 o il 12 fai tu...) dicembre 2012.
Spessissimo sento parlare di questa data come una data in cui arrivano gli alieni (gli Annunaki, i Nibiruani, gli Angeli, o Dio in persona, fai tu...) che risolvono con un colpo di spugna le seguenti cose: politici corrotti, banchieri disonesti, satanisti, inquinamento e quant'altro...

Qui il discorso è precisamente identico a quello che si può fare per l'astronave di Blossom Goodchild di cui abbiamo parlato abbondantemente in questo post.

Ma cosa stiamo facendo, ancora una volta, ragionando in questo modo? Stiamo prendendo il nostro Potere Creativo e lo stiamo mettendo in mano agli alieni!!!

Non sono loro che salveranno il mondo per i fatti loro, al massimo possono essere lo strumento attraverso il quale agiranno i nostri subconsci per modificare la realtà!

Ti prego di prestare attenzione a questo passaggio: Noi cambiamo dentro => la soluzione arriva fuori e non il contrario!

Già ho spiegato che intendo quando dico 'cambiamo dentro': non è odiando i manipolatori che ci attrarremo il modo di liberarcene, perchè noi non siamo schiavi dei manipolatori, bensì del nostro odio, che a sua volta usa i manipolatori per manifestarsi nella nostra vita.

Spero di essermi riuscito a spiegare.
1abbraccio
Josè

Ps
sui motivi per cui una medium possa prendere abbagli di questa portata, uscirà presto un nuovo post
;-)

martedì 30 settembre 2008

Affidamento e la fiducia in Dio

Fiducia in Dio
Ciao!

In questo periodo stavo notando una cosa molto particolare.

Ho preso coscienza di una caratteristica permanente della mia vita e credo che si tratti di una costante per tutti: tutto si predispone sempre per il meglio.

Mi spiego: è come se "il caso" ci mettesse sempre di fronte alla cosa migliore, ma poi siamo noi che scegliamo di insistere in un'altra direzione (più difficile).

Se non sono stato felice nella spiegazione, ti riporto - a parole mie - un esempio divertentissimo che mi è saltato sotto il naso proprio in questi giorni, mentre notavo questa cosa (ormai non ci faccio proprio più caso: basta concentrarmi su qualcosa e mi arrivano mille cose attinenti...).

Ecco la storia (la fonte di ispirazione è I Segreti della Mente Milionaria di T Harv Eker):

mercoledì 23 luglio 2008

Il 4° Chakra, il motore dell'abbondanza.



Quarto 4° Chakra abbondanza
Ok, oggi ti do un piccolo anticipo di ciò che avrei scritto negli ultimi Passi verso la RicchezzaVera: sono conoscenze preziosissime che potrai immediatamente applicare quest'estate per incominciare ad attrarre abbondanza.

O meglio, grazie a quanto sto per dirti, potrai lasciare lo spazio nella tua vita per far posto a ciò che desideri.

Stanotte parto per Francoforte, farò un'esperienza molto particolare di cui ti parlerò al mio rientro.

Rientrerò il 30 e ripartirò subito per le vacanze, sicuramente riuscirò a scrivere un altro post, ma - salvo miracoli - non ultimerò il Quarto Passo perchè è troppo lungo e richiede una concentrazione enorme che potrò avere soltanto a settembre.

giovedì 19 giugno 2008

Ecco come la Fretta di diventar ricco ti porta sul lastrico:


Fretta di diventar ricco ti porta sul lastrico


Ciao!
in questo post ti darò dei trucchetti pratici molto importanti, che potrebbero fare la differenza nella tua corsa alla Ricchezza.

Molto spesso si legge un libro sulla ricchezza (diciamo ad esempio il celebre The Secret), lo si mette in pratica, ma i risultati non solo non vengono, ma sono addirittura sono opposti a quelli desiderati.

In poche parole, ci si concentra sulla ricchezza e si ottiene povertà.

Come mai?

martedì 17 giugno 2008

Quant'è che sei già ricco?

sono la 54,039,829 persona più ricca del pianeta!


Ciao!
Oggi ti voglio segnalare un sito straordinario: globalrichlist.com

E' un sito in cui puoi scrivere il tuo reddito annuo e ti rivela in che posizione occupi nella classifica degli uomini più ricchi del pianeta.

Perchè l'ho definito grandioso?

Non tanto perchè ti svela in che posizione ti trovi, quanto perchè affianco al risultato c'è una piccola nota che deve farti rendere conto di quanto tu sia fortunato:

domenica 18 maggio 2008

Subconscio e Karma: quanto incidono sulla Prosperità?



A seguito dell'intervista a Marie Monseau che ho fatto in settimana - sul concetto di distacco dal denaro - tra i commenti, ce n'è stato uno che pretendeva delle risposte di interesse generale, pertanto ho preferito scrivere questo post, piuttosto che lasciargli una risposta tra i commenti che in pochi avrebbero letto.

Neanche a dirlo, l'autore della domanda è Angelo, lo stesso che per rispondergli in un'altra occasione, dovetti scrivere il post "Josè risponde a un Angelo..." (che non si dica che non mi stanno a cuore le domande dei lettori! :-P).

IL SUBCONSCIO - Gli psicologi fanno una distinzione tra:

giovedì 15 maggio 2008

Il Distacco dal Denaro



Distacco dal Denaro? Parliamone con Marie Menseau! :)

Questo post lo sto scrivendo a quattro mani, insieme alla mitica Marie Menseau!

Le ho fatto una domanda precisa:
"secondo te, qual'é il piu' grosso ostacolo all'ottenimento della ricchezza materiale?"

Marie: "Dipende dal Karma di ognuno, ma se vogliamo fare una generalizzazione, l'ostacolo che é piu' diffuso tra i ricercatori di ricchezza é la voglia eccessiva di ricchezza"

Josè: "ti riferisci all'attaccamento alla materia?"

giovedì 13 marzo 2008

Alimentazione e Prosperità. Sincronizzarci con Alti Livelli Vibrazionali.


Alimentazione e prosperità

In questo articolo ti parlo degli effetti che produce l'alimentazione sul tuo conto in banca.

Ci hai mai pensato che tu Sei ciò che Mangi? proprio così!

Il cibo, grazie all'apparato digerente viene trasportato per tutto il corpo dal sangue, che a sua volta comporrà i tessuti interni ed esterni del tuo organismo...

Quindi il tuo sangue veicola in tutto il corpo il cibo che ingerisci!

I tuoi organi sono formati e mantenuti in vita dal sangue che circola continuamente in te!

Quindi, tutto il tuo organismo è il risultato di tutto ciò che hai ingerito fino ad oggi.

A quante ciambelle e merendine che hai mangiato nella tua vita stai pensando?
:-)

I tuoi genitali sono composti dal cibo che hai mangiato.
I tuoi polmoni altrettanto.
Idem il tuo cuore.
E vuoi che il cervello non sia influenzato?

Questo che significa?

venerdì 7 marzo 2008

Mentalità Creativa e Mentalità Competitiva, quale adottare?



Ti è mai capitato di provare una sorta di ANSIA nel guardare ai tuoi concorrenti?

Non so, diciamo che hai un negozio di abbigliamento e passando davanti a GUCCI o PRADA provi un senso di frustrazione… come un groppettino allo stomaco che sembra ti voglia dire: “ma dove corri che non ci arriverai mai tu a quei livelli!”.
Ecco, questo è il tipico sentimento che deriva dalla mentalità che io definisco “Competitiva”.
La mentalità competitiva è quella predominante nella nostra società, quindi non sentirti strano o anormale se ce l’hai.
E’ la mentalità tipica dell’emisfero razionale del cervello.

domenica 17 febbraio 2008

Ricchezza Vera e Sviluppo Personale


[Ricchezza Vera e Sviluppo Personale - Articolo del dott. Gennaro Romagnoli]

Ciao, questo è il mio primo post su RicchezzaVera.com e sono davvero felice di poter portare il mio contributo.

Il primo argomento di cui voglio parlare è la connessione tra la Prosperità e lo Sviluppo Personale.

E' da diverso tempo che si sente parlare di come raggiungere la prosperità attraverso un corso... che è spesso inserito in uncammino di Crescita Personale.

domenica 3 febbraio 2008

Abbondanza: più vedi che ricevi e più ricevi

«il miracoloso è solo una normalità non conquistata»
Sri Aurobindo


«Ognuno di noi cerca la felicità nella propria vita. Ognuno ne ha un’interpretazione.




La prosperità è spesso collegata a questa ricerca.
La vera ricchezza nasce all’interno per manifestarsi fuori.

La prosperità è un sentimento che ci si porta dentro. Corrisponde ad un sentimento di sicurezza di poter vivere libero senza la paura di avere mancanze...

martedì 8 gennaio 2008

L'ostacolo principale sulla strada della Ricchezza Vera



Ti è mai capitato di avere tutto in testa, di sapere alla perfezione cosa e come fare per fare soldi in qualsiasi business e di non riuscire ad iniziare?

Magari non ti manca niente, vuoi solo partire quando ritieni "che sia tutto perfetto".

Se vuoi fare soldi sul web, ad esempio non inizi perchè vuoi prima conoscere tutte le tecniche di web marketing, quindi non inizierai prima di aver fatto "quel" corso o prima di aver comprato "quel" DVD...

quando magari hai già un'idea di come si fa un minisito in HTML o già sai come si apre un BLOG con cui potresti benissimo partire.

Oppure, altro esempio, se hai intenzione di investire in immobili o di diventare immobiliarista, ma non inizi se non hai prima fatto questo o quel corso...

Cos'è che ti manca in realtà?

domenica 30 dicembre 2007

Qual'è per Te la Ricchezza Vera?


Quella Spirituale o quella Materiale?

Attraverso questo blog scoprirai perchè l'una è legata all'altra in modo indissolubile.

Immagino che se stai leggendo queste righe avrai già letto l'ebook "Primi Passi verso la Ricchezza Vera", quindi sai già come funziona il percorso, se non l'hai ancora scaricato, puoi farlo adesso su www.RicchezzaVera.com

Ti dirò la verità: io ero attratto solo dalla ricchezza materiale. 


Poi ho capito che non sarebbe mai arrivata se non avessi sviluppato il mio spirito.