venerdì 31 ottobre 2008

La nuova Legge di Attrazione di Viviana Gunert

Legge di Attrazione
La nuova Legge di Attrazione è il titolo del nuovissimo e-book di Viviana Gunert (puoi acquistarlo cliccando qui), moglie del celebre Giacomo Bruno, con cui ha scritto questo e-book a quattro mani.

Per i pochi che non lo sapessero, Giacomo Bruno è attualmente il più grosso editore online di e-book (col quale ho anche pubblicato io stesso un e-book sul copywriting).

La Legge di Attrazione è invece la Legge Universale che grazie a 'The Secret' è diventata quella più famosa del mondo dell'ultimo anno.

Questo titolo uscirà ufficialmente il 4 novembre, ma già alcuni mi hanno chiesto un parere sulla sua validità.

Ovviamente, non essendo ancora uscito, non ho potuto ancora leggerlo, ma dall'indice, dalla pagina di vendita, dalla lettura del primo capitolo (scaricabile sulla pagina di vendita), da un articolo scritto dall'autrice e dal fatto di conoscere personalmente Giacomo e Viviana, credo di poter dare dei primi giudizi (o meglio, delle impressioni), già oggi, a circa 4 giorni dal suo lancio ufficiale.

La nuova Legge di Attrazione: L'autrice Viviana Gunert

La nuova Legge di Attrazione di Viviana Gunert
Ho conosciuto Viviana circa un anno e mezzo fa, quando partecipai ad un corso organizzato da Giacomo Bruno su Google Adwords...

Ci siamo anche sentiti telefonicamente in diverse occasioni, principalmente quando si doveva pubblicare il mio e-book con la Bruno Editore...

infine l'ho vista all'ultimo incontro con gli altri autori della casa editrice il 20 settembre (questo è il post che scrissi all'epoca, mentre qui c'è anche l' intervista video mia e di Genna).

In quest'ultima occasione, abbiamo avuto modo di approfondire meglio la nostra conoscenza, in quanto rimanemmo fino all'1 e mezza di notte a chiacchierare ad un tavolo, io, Viviana, Giacomo, Gennaro Romagnoli (anche il nostro amico del Team ha scritto uno splendido ebook sul rilassamento per la Bruno Editore), Roland del Vecchio (famoso per la sua Bussola di Roly), Patrizio Gatti (Amministrare l'azienda), Roberto d'Aloisio (I segreti del Telemarketing) ed il piccolo businessman Gianluigi Ballarani (Esami no Problem)...

...solo 8, ma buoni!
:-)

Come spesso accade, quando conosci meglio una persona, ti rendi conto che è migliore dell'idea che te ne eri fatto inizialmente e - sebbene non avessi mai avuto una cattiva impressione di Giacomo e Viviana - successe qualcosa di simile anche per loro due.

Parlando con Viviana e Giacomo, mi sono reso conto che sono due ragazzi normali e straordinari: sono giovanissimi (entrambi sotto i trenta), simpatici, di splendida compagnia e semplici, 'alla mano'(con questo intendo dire che non si pongono su un piedistallo), eppure hanno costruito un vero e proprio impero editoriale.

Hanno una passione fortissima per i corsi di formazione di tutte le specie ed infatti, si percepisce molto una forte preparazione quando parlano.

Fondamentalmente notai una grossa competenza di entrambi verso il mondo della PNL e dei vari guru americani (Bandler, Anthony Robbins, etc.).

Quindi, riassumendo: due ragazzi giovani, brillanti, persone semplici e molto preparate su tutto ciò che è sviluppo personale.

La nuova Legge di Attrazione di Viviana Gunert: L'E-Book

[ovvero: come usare la PNL per applicare con successo la Legge di Attrazione]

La nuova Legge di Attrazione
Da quello che ho letto - ripeto: indice, pagina di vendita, primo capitolo ed un articolo - ho l'impressione che questo ebook cerchi di dare una chiave di praticità alla Legge di Attrazione (LOA o LdA).

Visto il loro background di PNLlisti, hanno dato un taglio molto pratico ed hanno individuato tutte le strategie della PNL che fossero applicabili per l'uso della Legge di Attrazione e le hanno racchiuse in questo ebook.

Quindi, ad esempio, hanno scritto dell'importanza di porsi un obiettivo chiarissimo ed hanno esposto tutte le tecniche che conoscevano per porsi nel migliore dei modi un obiettivo.

Il primo capitolo, infatti, spinge molto sull'importanza della pianificazione di un obiettivo, cosa che per me è assolutamente condivisibile.

Altro punto (sempre di derivazione PNLlistica) su cui battono molto - e questo è un bel merito, visto che non se ne dice mai abbastanza - è la necessarietà dell'Azione.

Non so perchè, ma si è diffusa la credenza che la Legge di Attrazione agisca da sola e che basta pensarle le cose per attrarsele.

In un certo senso, a livello teorico, questo è vero, ma nel 99,9% delle situazioni, le cose non stanno così e l'intervento dell'Azione diventa un momento necessario per l'attrazione delle cose desiderate.

Quindi, un altro punto a favore di Viviana!
:-)

Il primo capitolo parla anche dell'importanza della visualizzazione dell'obiettivo (ovviamente non si può che concordare), e della positività nella formulazione delle richieste (ancora una volta si tratta di una imprescindibile riflessione).

Infine, leggo dall'indice, che - ovviamente, aggiungerei - nell'e-book c'è una buona dose di informazioni legate al cambiamento delle Credenze.

------------------
DATI TECNICI:
------------------
La Nuova Legge di Attrazione
Come Trasformare i Tuoi Sogni in Obiettivi Concreti e Realizzabili

Ebook 274 pagine + 3 Report
Prezzo 19€ + IVA
data lancio ufficiale: 4 novembre 2008

-------------------------------------------
CONCLUSIONI ed OSSERVAZIONI MIE:
-------------------------------------------

Alla luce di quanto ti ho detto finora ritengo che questo e-book sia un valido strumento pratico che può aiutare una persona ad applicare le cose viste in The Secret.

'The Secret' è un testo (o un video) che espone molto bene il funzionamento della Legge di Attrazione, ritengo che abbia il gran merito di aver portato alla conoscenza di tantissime persone una facoltà che molti non sospettavano neanche lontanamente di avere.

Però, è anche un testo che rischia di essere fuorviante per alcuni, tanto che io stesso avevo pensato di scrivere un e-book che interpretasse le fasi più equivoche e le avrei volute esporre in modo più comprensivo
[non è escluso che non lo faccia... ;-) ma solo dopo aver concluso il Percorso Verso la RicchezzaVera - gli ebook gratuiti che puoi scaricare anche subito in alto a destra, nella colonnina bianca qui a fianco].

Probabilmente allora c'era bisogno di un testo come 'La nuova Legge di Attrazione', quindi non si può che fare i meritati complimenti all'autrice.

MA ATTENZIONE:

Ritengo che per applicarla Legge di Attrazione al meglio ci siano molte strategie, ognuno ha il suo approccio e non è detto che lo stesso approccio sia valido per tutti.

L'approccio che ha avuto Viviana in questo e-book è di chiara marca PNLlistica e questo è un pregio.

La PNL è una pratica potentissima e soprattutto ha il dono di essere applicabile immediatamente.

Sicuramente la PNL è una delle strategie più potenti che abbiamo a disposizione per l'applicazione della Legge di Attrazione, ma non è l'unica.

Se ritieni di essere già in buoni rapporti con la Legge di Attrazione (e non intendi approfondirne lo studio) o se conosci già perfettamente la PNL, allora questo e-book NON FA PER TE.

'La Nuova Legge di Attrazione', si o no?
Spero che questo post ti sia stato utile per la tua scelta.

Adesso ti saluto e ti invito a scaricare il primo capitolo dalla pagina di vendita (clicca qui).

Desidero salutarti con una frase che mi è piaciuta molto di Anthony Robbins, tratta da questo e-book di Viviana e Giacomo:

«Non basta neanche stare con il petto in fuori. Tendilo al cielo,
saranno quei due millimetri in più che faranno la differenza, che
ti faranno sentire carichi e ossigenati».

1abbraccio
Josè

Ps
che ne pensi della PNL come strumento per l'applicazione della Legge di Attrazione?

sabato 25 ottobre 2008

Metatron sulla Ricchezza e l'Abbondanza


Metatron?

Chi è Metatron?

E' definito "La Voce di Dio" perchè se Dio parlasse direttamente ad un uomo, questi ci rimarrebbe secco perchè non reggerebbe l'impatto energetico.

Quindi, per comunicare con gli esseri umani, Dio si avvale di questa forte Energia Angelica, una delle energie più potenti che esistono nel Cosmo.

Figurati che in tutto il mondo si contano sulla punta delle dita di una mano i medium che sono in grado di canalizzare Metatron (...e uno lo conosciamo molto bene... ;-)).

Quello che vedi sopra di lui, nell'immagine che ho messo qui in alto, è il c.d. 'Cubo di Metatron' che gli alchimisti definiscono un Cerchio di Contenimento e Creazione.

Etimologicamente Metatron deriva dal greco Meta-Tron = Oltre la Matrice.

E alla luce di quanto detto finora, credo che potrebbe interessare non poco noi appassionati della Creazione della Realtà e della Materia.

Ovviamente sto anticipando qui degli argomenti di cui avrei voluto parlare solo gradualmente, ma vista la mia lentezza nel terminare questo benedetto 4° e-book (i primi tre sono già disponibili GRATUITAMENTE iscrivendosi nella colonna qui in alto a destra), ho deciso comunque di rivelarti queste cose.

Anche nel mantra che sto per svelarti ci sono delle grosse rivelazioni su come raggiungere la ricchezza, se sai come leggerle tra le righe.

Ecco comunque il Mantra dell'Abbondanza che ci rivela Metatron in una sua - rara - canalizzazione:

==================================

IO ...(nome) RILASCIO ORA I VOTI DI POVERTA' CHE HO PRESO IN QUALSIASI LUOGO, SPAZIO, TEMPO O DIMENSIONE.

RILASCIO, CON AMORE E GIOIA, TUTTE LE BASSE ENERGIE DENTRO IL MIO ESSERE CHE MI COLLEGANO IN QUALCHE MODO A QUESTI VOTI.

LI GETTO NELLA FIAMMA VIOLA-ARGENTEA DELLA TRASMUTAZIONE.

IO ....(nome) DA QUESTO MOMENTO, DA ADESSO IN AVANTI, ABBRACCIO LE ENERGIE DELL'ABBONDANZA E DELLA BENEDIZIONE DIVINA NELLA MIA VITA INCARNATA.

LO FACCIO COME MIO DIRITTO E RETAGGIO DATOMI DA DIO.

E COSI' E' !
==================================

Te lo regalo con tutto il cuore, con lo stesso Amore con cui l'ho ricevuto e con cui Metatron ce l'ha donato.
:-)
1abbraccio
Josè

Ps
Sei riuscito a cogliere i messaggi tra le righe?

PPS:
AGGIORNAMENTO: da questo Mantra è nata una Teleconferenza, ascoltala adesso: Conferenza Metatron.

giovedì 23 ottobre 2008

Giappone: ecco la pianta che parla


Questo è un video pazzesco!

Addirittura un ricercatore giapponese - Atoshi Kuribayashi, coinvolto nel progetto dell’Università di Keio - ha decodificato con dei complessi algoritmi il linguaggio delle piante!

Ha preso un macchinario, l'ha applicato ad una pianta e l'ha messa in un caffè di Kamakura a scrivere su un blog le sue emozioni!

La pianta, una hoya kerrii, è chiamata comunemente “pianta a cuore” per la forma delle sue foglie e questo è il suo blog assurdo:
http://plant.bowls-cafe.jp/index.php

Gli impulsi elettrici sulla superficie delle foglie di Midori-san, che reagiscono alla luce e al tocco umano, vengono misurati da un sensore attaccato alla pianta, e questi dati vengono inviati a un computer collocato nel caffé.

Nel video che segue c'è la spiegazione di come stiano precisamente le cose...

x x

Ho voluto inserire questo video perchè mi ha fatto ricordare di quando un amico, Luciano, mi voleva convincere del fatto che gli animali non avessero una Coscienza!

Credo che questo giapponese dimostri che persino le piante abbiano una profonda semsibilità.

Tu che ne pensi?
1abbraccio
Josè

Ps
A proposito, anche Genna ha riportato la notizia sul suo blog... a cui ti rimando per approfondire l'argomento:
http://pnl-ipnosi.blogspot.com/2008/10/comunicare-con-le-piante-o.html

martedì 21 ottobre 2008

Blossom Goodchild chide scusa: video


[Blossom Goodchild chide scusa: video - Articolo di Simone Focacci]


Ciao, in questo post ti darò le ultime importanti conclusioni sulla vicenda del 14 ottobre, data in cui, secondo la medium Blossom Goodchild, si sarebbe dovuta manifestare un'astronave aliena che invece non è mai apparsa.

La medium Blossom Goodchild si scusa pubblicamente con questo video...



Credo che sia la prima volta che succede che un medium chieda scusa dopo aver sbagliato una previsione, e per questo ritengo che sia un atto di coraggio e umiltà che va riconosciuto e sostenuto.

Nel video - contrariamente a quelli che ho visto in passato, in cui appariva (almeno per me) arrogante e "identificata" completamente con il suo Sé Interiore Spirituale - appare sinceramente scossa e in preda ad una crisi profonda.

Anche dove il video è stato girato, sul letto della sua camera, dimostra una vulnerabilità esposta molto forte.
La camera da letto è il luogo dove si ritira una "Bambina Interiore" a piangere, e in questo caso, a chiedere scusa.
Si vede e si percepisce, oltre alle sue parole, che è molto confusa e in preda a dei dubbi profondi.

Nonostate questo, ho letto, in giro per il Web, attacchi pazzeschi alla sua persona, finanche minacce di morte!

A mio avviso, ognuno dovrebbe prendersi la propria responsabilità di ciò in cui vuole credere, e delle relative disillusioni.

Trovo inoltre che non sia umanamente corretto sparare tutto il proprio veleno
addosso a questa signora, in questo particolare momento di vulnerabilità, come stanno facendo gli scettici di tutto il mondo.

In fin dei conti è stato solo un messaggio sbagliato e un caso di una medium manipolata da chi ama ciò che non è Amore.

Succede tutti i giorni, in tutte le parti del mondo.

Ha preso questa "piega mondiale" perchè tutti ci hanno proiettato sopra, le proprie speranze, illusioni, frustrazioni varie...

Ritengo sinceramente, che tutta questa faccenda sia una grande opportunità di crescita per chi la vuole cogliere.

La medium, anche se non certo come pensava lei, è stata una grande maestra e
ci sta insegnando come non si deve approcciarsi alla medianità.

Per concludere, ti pregherei di mandare un pò di Amore e di sostegno energetico a quest'anima che ha deciso di "sputtanarsi" a livello mondiale, e con questo darci una profonda possibilità di riflessione e cambiamento.

Immagina che lei ha la reputazione distrutta e non lavorerà più, oltre che avere anche la vita profondamente cambiata, sia fuori che dentro.

Se puoi, mandale anche una email dal suo sito, io le ho scritto: "hai sbagliato? significa solo che sei un essere umano!"

Ciao un abbraccio dal cuore
Simone
:-)

[Blossom Goodchild chide scusa: video - Articolo di Simone Focacci]

domenica 19 ottobre 2008

Perche' i medium sbagliano... a volte.

[Perche' i medium sbagliano... a volte - Articolo di Simone Focacci]

Ciao, scrivo questo lungo articolo dopo aver letto i commenti ai post precendenti e su richiesta di Josè, nel tentativo di chiarire alcuni punti fondamentali nel rapporto Uomo/Angeli, che offuscono la comprensione e la crescita dei ricercatori, in questo particolare momento storico e sociale che stiamo vivendo.

Naturalmente questo mio commento, è necessario anche per rispondere a ciò che successo, o meglio a ciò che non è successo il 14 ottobre, con il mancato avvistamento dell’astronave aliena.

Per quanto riguarda la medianità, vi posso dire che ho già fatto oltre 500 Canalizzazioni in contatti di gruppo o individuali.

Sono, a tutti gli effetti, uno dei Channeler più attivi nel panorama italiano ed è particolarmente nota una mia canalizzazione di Metatron che è stata pubblicata su molti siti del settore.

Per un Medium - e per i destinatari dei messaggi - sono fondamentali il radicamento e la centratura: questo è il problema fondamentale nel rapporto Uomo/Angeli.

Io non sono solo un channeler: ho molte esperienze in diversi ambiti legati all’esoterismo e allo sciamanesimo ma, soprattutto, sono un Facilitatore ed un insegnante della tecnica psicoenergetica del Voice Dialogue.

Per capirci, sono quindi una specie di 'psicologo'.
Premesso questo, veniamo all’argomento in questione.


Attraverso la medium americana Blossom Goodchild è stato trasmesso il messaggio per cui un’astronave aliena sarebbe apparsa il giorno 14 ottobre, e da lì è stato tutto un proliferare di teorie, falsi messaggi (di cui Josè ha parlato molto bene nei suoi post), speranze e discussioni varie…

La questione da analizzare è questa:

1) L’attendibilità di questi messaggi e di conseguenza la “professionalità” di questi medium.

2) L’attitudine che noi Umani abbiamo di fronte a questi messaggi.

3) Che cosa muovono energeticamente questi messaggi in noi e in che direzione si dipana questa energia, attraverso i nostri pensieri, le nostre parole e le nostre azioni.

E' stata dura uscire indenne dal ventennio della New-Age e dalle innumerevoli profezie di alieni che arrivavano a salvarci, cure miracolose, miracoli di ogni sorta e profezie di fine del mondo…

Quella di qualche settimana fa è solo l'ultima: ricordi il buco nero che doveva inghiottire il nostro pianeta, dopo un catastrofico esperimento del CERN?

Avesse almeno inghiottito un po’ di banche svizzere!
:-)
Come mai adesso nessuno ne parla più?

Argomento svanito da tutti i giornali e TV... in un solo giorno!

Lo stesso tempo che ha impiegato l'acceleratore di particelle per rompersi e per fermare tutto l’esperimento per un anno!

Naturalmente, di questo episodio c'è stato il silenzio assoluto da parte della stampa, perché?

Perchè questa notizia non crea nessuna onda emotiva!

Tutte le notizie eclatanti, giuste o sbagliate che siano, sono manipolate dai mezzi di comunicazione per creare nel lettore/telespettatore la reazione emotiva voluta...

Di conseguenza ci saranno pensieri della stessa vibrazione e quindi energia di quel tipo, perché l’energia segue il pensiero.
Ogni forma di energia, passa da una persona ad un'altra o da un'entità ad una persona e viceversa.

Niente va disperso, ce lo ha spiegato anche Albert Einstein.

Normalmente ci sono due modi polarizzati di approcciarsi a queste “cose strane” da parte delle persone: lo scetticismo e la delega.

Purtroppo vedo che questa polarità psicologica è ancora imperante.

Questi due approcci sono facce della stessa moneta che vale poco nella vita e nella tua evoluzione.

Che tu sia uno scettico o un credulone, stai comunque regalando la tua energia a qualcuno.

- Se sei scettico e vivi la tua vita solo con la mente razionale, probabilmente non stai usando la tua parte spirituale e la tua parte emotiva, attraverso ciò che nel Voice Dialogue chiamiamo i Sé Interiori.

Questo vuol dire che avrai pensieri solo di un certo tipo e comunque di una vibrazione che andrà costantemente a chiudere il tuo cuore.

A tutto vantaggio di quelle forze che amano ciò che non è Amore, e di chi vuole mantenere l’uomo sempre al minimo delle proprie possibilità. Quindi più controllabile e manipolabile.

- Se sei una persona che normalmente ha la tendenza a credere a tutto ciò che un maestro, gli Angeli, un Guru… ti dicono, vuol dire che hai un approccio con la spiritualità gestito dal tuo Bambino Interiore, che è quella parte psicoenergetica di te (Sé Interiore) che non è matura e centrata ma sta aspettando che qualcuno o qualcosa al di fuori di te, arrivi a salvarti!

Così deleghi energeticamente il tuo potere personale (come uno scettico) e non prenderai mai in mano la responsabilità della tua vita. Quindi sei più controllabile e manipolabile.

Purtroppo anche le persone dotate di poteri medianici, normalmente hanno spesso questo approccio.

Ma torniamo ai fatti, che sono sempre dei grandi maestri.

Migliaia di persone in tutto il mondo hanno ascoltato, hanno commentato e si sono relazionate a questo messaggio (l’arrivo degli alieni) in due maniere principali: lo scetticismo e la speranza.

- Gli scettici giù a ribadire la propria piccola verità, sia prima che dopo, rafforzandosi in una chiusura che fa male alla loro evoluzione e convincendosi sempre più che nella vita si debba fare tutto da solo senza aiuti da parte dell’Universo…

- Chi aveva intensamente creduto e sperato nell’accaduto, prima ha delegato/regalato ad un potere esterno un po’ del proprio potere personale, e dopo ancora un po’ di energia in pensieri di delusione, amarezza e dubbi.

In entrambi i casi, si sono prodotti un gran numero di pensieri ed energie basse!!

Tutto partendo da un messaggio di una medium, che sicuramente era in buona fede. Ora, la mia domanda è:
Chi si è nutrito di tutti questi pensieri/emozioni/energia?

Ti lascio riflettere sulla risposta…

Chiarisco bene la mia posizione: secondo me tutto è possibile, anche l’arrivo di un'astronave aliena ma a certe condizioni.

Uno dei passaggi fondamentali dell’evoluzione umana, sarà quello di riunirsi a fratelli che vivono nelle altre dimensioni e agli esseri di altri pianeti.

Ma questo incontro deve avvenire tra entità adulte, responsabili e in contesto di Amore e Parità.

Gli alieni e gli angeli ormai hanno imparato a conoscerci bene e conoscono meglio di noi i nostri difetti e le dinamiche di dipendenza che sappiamo creare con qualsiasi essere vivente corporeo e non… e non sono più disponibili a questi tipi di contatti!

Lo hanno detto, attraverso di me, anche domenica 12 ottobre al gruppo che ho tenuto ai miei allievi avanzati.

Non verranno a salvare dei bambini bisognosi ma a collaborare con esseri responsabili della propria vita, quindi anche del proprio bambino vulnerabile, ed della propria evoluzione.

Quindi è fondamentale centrarsi in se stessi, nella propria crescita e smettere di regalare a tutti il nostro potere personale.

Occorre essere responsabili e radicati nella propria vita, risolvendo qui ed ora i nostri problemi di relazione, sociali ed economici.

Nessuno Angelo, Guida, Santo e Maestro risolverà per noi il nostro Karma, ma di sicuro tutti ci aiuteranno in questo lungo, faticoso ma meraviglioso cammino.

La funzione di un Angelo è quella di portarci l’amore di Dio attraverso un Servizio di Amore che avviene attraverso 4 manifestazioni: Insegnamento, conforto, cura e rimembranza (il ricordo delle vite precedenti). Ma non possono camminare i nostri passi!!

Risolvere i problemi che noi umani abbiamo creato sulla terra, è compito nostro, e solo nostro.
Per questo occorre riprendere e manifestare tutto il nostro potere personale.

Per concludere questa parte del mio discorso vorrei citarvi ciò che mi ha detto una delle “mie” Guide poco tempo fa:

“Le persone d’azione quasi sempre sottovalutano l’ordine interno, ma
le persone introspettive spesso non amano l’ordine esterno.

Solo le persone centrate ed equilibrate, creano il proprio ordine interno ed esterno.”

Adesso parlo dei medium.

Senza voler fare gare a chi è più ganzo… ci sono alcune considerazioni a cui non posso sottrarmi:

1) Possibile che non è mai successo, e sottolineo mai, che dopo ogni profezia sbagliata sia stato canalizzato un messaggio di scuse o spiegazioni..?? Neanche un piccolo segnale di autocritica da parte dei Medium? mai successo!!

Questo mi porta ad una conclusione, che è quella che l’orgoglio è davvero una caratteristica umana bipartisan e che coinvolge tutti e anche le persone in un cammino spirituale e di Servizio!

2) Tutto si evolve e cambia, e anche La medianità è cambiata.
Sono cambiati anche gli Angeli e le Guide e quindi anche il modo di canalizzare e la preparazione del “canale” deve cambiare!

Ormai sono sempre più rari i bambini che nascono con capacità medianiche e che riescono a mantenerle in età adulta.

La capacità di canalizzare non è più un dono acquisito alla nascita e che rimane statico e perenne in una persona.

E’ sempre di più un talento alla portata di tutti, ma che si acquisisce dopo un duro e costante apprendistato.

Un talento che fluttua nei medium, a seconda della loro costante centratura e preparazione.

Un buon canale deve essere molto radicato nella sua vita e lavorare sempre su se stesso, soprattutto nell’accudire al proprio Bambino Vulnerabile, cioè quella parte di del proprio inconscio ove risiedo i traumi e le paure.

Lo stesso discorso che ho scritto prima riguardante il modo di porsi nei confronti di un messaggio medianico, vale ancora di più per i medium stessi!!

La mia domanda è: chi è che si apre alla canalizzazione, nella mente di una persona? Ovvero, quale Sé Interiore una persona usa nel processo medianico?

Se i suoi Sé Primari sono troppo Spirituali, sicuramente canalizzerà messaggi bellissimi ma forse impraticabili e poco comprensibili.

Se il medium è una donna (spesso è così), la mia esperienza mi insegna che quasi sempre c’è un eccesso del Sé Interiore Bambina Vulnerabile, con relativi messaggi canalizzati di tipo delegante, come tutti quelli che ti parlano di un miracolo imminente dal cielo…

Ricordatevi che qualsiasi messaggio medianico passa attraverso la mente, il cuore e le emozioni di un Canale.

Inoltre è dipendente dalla centratura e preparazione che il medium ha in quel momento.

Raramente è difficile per un medium non filtrare un messaggio ricevuto, e spesso vengono anche molto contaminati dallo stato d’animo che prova inconsciamente.

Essere un “canale della nuova era” vuol dire fare costantemente una buona pratica di centratura, una pulizia costante e un'onestà interiore integerrima.

Se sei stanco non devi canalizzare.
Se sei arrabbiato non devi canalizzare.
Se non sei ben radicato non devi canalizzare.
Se ti senti infelice non devi canalizzare…
ecc…

Io ho iniziato ad essere un medium nel 1999 ma ho iniziato a farlo come un lavoro per gli altri solo nel 2003 perché in questi 4 anni mi sono fatto il mazzo così (scusami il termine ma rende bene...) per essere ben preparato e radicato, seguendo gli “ordini” che ricevevo dall’alto.

All’inizio venivo visto male da tutti gli altri medium perché non corrispondevo al cliché di un buon canale.

Sapessi quanti di questi channeler ho visto, purtroppo, andare fuori di testa in tutti questi anni, e alcuni li ho anche avuti in cura.

Fare il medium è un mestiere difficile e solitario, anche se straordinario e ogni channeler non deve mai perdere il contatto con la propria quotidianità.

3) Un channeler, soprattutto di un certo livello, non può tenersi tutto dentro perché altrimenti trarrà potere personale dai segreti, ma neanche può divulgare tutto ciò che riceve senza filtrare le informazioni.

Non tutte le persone sono pronte a sapere tutto subito, altrimenti sarebbe come scottarsi prendendo troppo Sole.

Quindi ogni medium deve diventare responsabile dei messaggi che canalizza, nel bene e nel male.

E’ il peso da portare per poter gestire questo dono…

Bisogna decidere bene ciò che si vuole donare agli altri, riflettendo su come verranno recepiti dal prossimo, perché il fraintendimento è sempre dietro l’angolo.

Naturalmente, tutta questa “saggezza” mi vieni dall’esperienza e dalle cazzate che ho fatto in passato...
:-)

Quindi non basta più essere pieni di talento e di Amore per essere dei buoni medium della nuova era, ma occorre essere molto centrati, sempre in crescita, professionali e sempre all’erta.

Altrimenti, nonostante tutte le nostre buone intenzioni verremmo usati da forze più furbe di noi e doneremo “al mondo” messaggi contaminati, filtrati o impraticabili.

Bene, potrei dire tante altre cose su questo argomento, ma per oggi direi che ho parlato anche troppo!

Un abbraccio dal cuore, Simone... Naturalmente, ogni commento è graditissimo!
:-)

[Perche' i medium sbagliano... a volte - Articolo di Simone Focacci]

giovedì 16 ottobre 2008

Il tuo Potere Personale in mano agli alieni...


In questo post vorrei parlare di quello che per me è l'insegnamento principale che dovremmo trarre da questa storia dell'astronave che non è venuta.

Nel farlo, approfitto per coinvolgere altri argomenti connessi, o meglio, cose che ingannano allo stesso modo di una canalizzazione di alieni salvatori: la TV per un bambino, la Legge di Attrazione e il 2012.

Che diamine c'entrano queste tre cose??? che cosa hanno in comune? vediamo.

1) Partiamo dalla televisione per i bambini.

Quando ero piccolo io non amavo tantissimo la TV: preferivo giocare con i pupazzetti, le macchinine ed i soldatini.
Ricordo che ricostruivo nella mia testa percorsi fantastici con le Hot Weels, le mie automobiline preferite.
Poi prendevo i miei Masters (dei pupazzi muscolosissimi con armi e castelli) e creavo delle storie incredibili: la principassa che era stata rapita nel castello da Skeletor e He-man che la andava a salvare dopo aver combattuto contro ua serie enorme di mostri... a volte non mi bastava un giorno solo: lasciavo in giardino i pupazzi, ci fantasticavo per tutta la notte e tornavo a prenderli il giorno dopo proseguendo la storia.

Crescendo, ovviamente, mi sono fatto risucchiare anch'io dalla TV e dai suoi stupendi cartoni animati, dove ad esempio Jeeg Robot, in ogni puntata sconfiggeva un mostro.
Dov'è la differenza?

Nel primo caso le storie le creavo IO dentro di me e poi le rendevo vive con i pupazzi nel giardino.

Nel secondo caso la storia l'aveva fatta la televisione e da questa era successivamente entrata in me, attraverso la visione della puntata di Jeeg.

Riesci a cogliere la differenza? Nel primo caso sono creativo, nel secondo no.

Approfitto per consigliarti di tenere lontano dalla TV tuo figlio o tua figlia, se desideri che da grandi abbiano delle facoltà creative ben sviluppate.

Crescendo saprà istintivamente che deve creare lui la realtà, non aspetterà che dall'esterno arrivi qualcosa.

AGGIORAMENTO 2012: Questa foto riassume perfettamente il concetto:


2) La Legge di Attrazione (LOA).
Perchè ogni volta che se ne parla, io ci tengo sempre a sottolineare che prima di The Secret (ho visto il dvd e mi è piaciuto molto, è un ottimo video per iniziare a comprendere la LOA) si chiamava Magnetismo ed era una facoltà del nostro cervello, piuttosto che chiamarla LOA?

Perchè se ti concentri su una cosa e poi pensi 'adesso la LOA me lo porta', tu non stai facendo appello alle TUE facoltà, ma a qualcosa di esterno: La Legge di Attrazione!

Non so se riesco a farti cogliere la sottile differenza.

Questa è per me una delle fregature più grosse della LOA, in futuro dirò anche le altre...

3) Veniamo al 23 (o il 21 o il 12 fai tu...) dicembre 2012.
Spessissimo sento parlare di questa data come una data in cui arrivano gli alieni (gli Annunaki, i Nibiruani, gli Angeli, o Dio in persona, fai tu...) che risolvono con un colpo di spugna le seguenti cose: politici corrotti, banchieri disonesti, satanisti, inquinamento e quant'altro...

Qui il discorso è precisamente identico a quello che si può fare per l'astronave di Blossom Goodchild di cui abbiamo parlato abbondantemente in questo post.

Ma cosa stiamo facendo, ancora una volta, ragionando in questo modo? Stiamo prendendo il nostro Potere Creativo e lo stiamo mettendo in mano agli alieni!!!

Non sono loro che salveranno il mondo per i fatti loro, al massimo possono essere lo strumento attraverso il quale agiranno i nostri subconsci per modificare la realtà!

Ti prego di prestare attenzione a questo passaggio: Noi cambiamo dentro => la soluzione arriva fuori e non il contrario!

Già ho spiegato che intendo quando dico 'cambiamo dentro': non è odiando i manipolatori che ci attrarremo il modo di liberarcene, perchè noi non siamo schiavi dei manipolatori, bensì del nostro odio, che a sua volta usa i manipolatori per manifestarsi nella nostra vita.

Spero di essermi riuscito a spiegare.
1abbraccio
Josè

Ps
sui motivi per cui una medium possa prendere abbagli di questa portata, uscirà presto un nuovo post
;-)

martedì 14 ottobre 2008

Cosa succederà il 14 ottobre 2008: sbarco alieni - 2 osservazioni dell'ultimo minuto

A seguito della canalizzazione di Blossom Goodchild (questo il suo sito Web), è partita la notizia - che ha fatto il giro del mondo - per cui oggi, 14 ottobre 2008, sarebbe spuntata tra i cieli una grande astronave che si sarebbe solo mostrata agli occhi degli uomini, senza null'altro fare: al solo scopo di dimostrare a chi fosse imprigionato da vecchi dogmi religiosi, che nell'universo, l'uomo non è l'unica razza intelligente (volendo fare questo grosso complimento alla nostra razza :-)).

Le mie considerazioni principali le ho già fatte nel post precedente che ti invito caldamente a leggere, anche se non ti interessa l'argomento specifico: in quel post, descrivo una forma mentis che guida i potenti del mondo, può tornarti utile sapere certe cose.

Mentre scrivo sono le 19:09 e nulla è ancora successo. I TG nazionali non parlano di nessuna astronave, ma la notte e lunga e tutto può succedere.

Nel frattempo ho fatto 2 osservazioni:

1- oggi c'è una splendida luna piena. può significare qualcosa seconod te?

2- con la mia mente perversa ho fatto questo ragionamento (per la serie, l'argomento non mi ha preso per niente! :-D): se io fossi una razza aliena, dov'è che mi farei vedere con l'astronave per tre giorni, sapendo che le armi terrestri non possono attaccarmi?

Io ho immaginato che andrei in Palestina, perchè è un punto energetico importante, perchè è la zona della vecchia Mesopotamia, culla della civiltà umana e perchè in questo modo, porterei pace per un certo tempo in una zona bellicosa.

Inoltre, se davvero il mio scopo fosse quello di aprire la mente a nuove forme pensiero, le menti più manipolate dalla religione, quale miglior posto di quello?

E poi: se io invece fossi un manipolatore che desidera proiettare un ologramma in cielo per beffare tutti e centralizzare nelle mie mani il potere, dove farei vedere questa astronave?

Qui ho immaginato che sicuramente, in questo momento, la farei vedere bene dagli USA, paese al centro della crisi finanziaria e con le elezioni che pare saranno vinte da un soggetto che pare sia inviso alle alte sfere governative.

Alla luce di quanto detto da Kissinger (v. post precedente), punto su Los Angeles.
Anche se Blossom Goodchild pare abbia detto che la destinazione debba essere l'Alabama, anche se poi ha detto anche che sarebbe spuntata nell'emisfero sud... mah!
:-S

ok, come già detto, sono tutte ipotesi, nell'attesa dell'evento, ti giro le due domande:
dove faresti vedere l'astronave se fossi un alieno buono? e dove se fossi un manipolatore?

1abbraccio
Josè

domenica 12 ottobre 2008

Che cosa accadrà il 14 ottobre 2008? Alieni, ufo...

ATTENZIONE: alla fine del post c'è un PS che cambia completamente la visione delle cose, così come le ho prospettate, quindi NON LEGGERE in modo frammentato il post: leggilo interamente (è lungo, quindi prenditi 10 minuti) o non leggerlo proprio!

Dopo aver ricevuto le notizie che ho riportato nel PS, ho preferito comunque lasciarti il post così come l'avevo scritto, perchè ad ogni modo è un punto di vista particolare che può aiutare ad espandere la propria visione della realtà.

venerdì 10 ottobre 2008

Psicologia Anoressica: Ricchezza non è solo Apparire e Possedere

-->
[Ricchezza non è solo Apparire e Possedere - Psicologia Anoressica - Articolo di Michele Russo]
 
La psicologia anoressica si può manifestare in varie forme, quelle più evidenti ed eclatanti sono le forme che si esprimono con un notevole ed evidente dimagramento della persona coinvolta.

Ma in realtà le somatizzazioni di questa psicologia vanno ben oltre a quelle fisiche e che si focalizzano su una idea di perfezione fisica.

giovedì 9 ottobre 2008

100 post e 1000 iscritti!


Ladyes & Gentlemen....

1030 iscritti...
101 post...
7 membri del Team...

Questi sono i numeri di RicchezzaVera a soli 10 mesi dalla nascita!
E sono tutti numeri in continua crescita!

A nome di tutto il Team ringrazio tutti i lettori affezionati, ringrazio anche i visitatori occasionali e tutti coloro che lasciano spesso i loro commenti e altresì tutti coloro che hanno lasciato anche un solo commento!

Ringrazio Marie Menseau che ha fatto schizzare in alto il livello vibrazionale del sito con i suoi post e le sue meditazioni da brividi...

Ringrazio Gennaro Romagnoli che è stato forse il più attivo di tutti e che ci ha arricchito con le sue competenze tecniche sullo sviluppo personale...

Ringrazio Gianguglielmo Bergamaschi che ha dato sempre un contributo tecnico sulla situazione legata al mondo della Salute e sulla disinformazione nel mondo della medicina...

Ringrazio Simone Focacci che ha iniziato da poco a scrivere post, ma che ha sempre dato il suo contributo e la sua competente presenza tra i commenti...

Ringrazio Ornella Angela Tomasello che fu la prima ad aggiungersi e a scrivere i primi ed interessanti post sulla ricchezza...

Ringrazio Michele "Tradingfurbo" Russo che è l'ultimo arrivato nel Team, ma ha già dimostrato con dei portentosi post (l'ultimo è in già in rampa di lancio) tutta la sua competenza e la sua elevazione spirituale...

Ringrazio infine Te che leggendo questo e gli altri post, leggendo i Primi Passi Verso la Ricchezza Vera e lasciandomi i tuoi commenti sul blog, hai contribuito a darci la forza per andare avanti e crescere fino a questo punto.

GRAZIE!
:-)
1abbraccio
Josè

Ps
molto presto parlerò sul blog di questo audio gratuito, quindi inizia ad ascoltarlo: anticipa argomenti che finirò sicuramente per trattare con gli ebook finali...

lunedì 6 ottobre 2008

Non farti influenzare



L’influenza è uno dei più classici esempi di come sia possibile trasformare una malattia sostanzialmente “innocua” in un business internazionale.

Vi fornisco alcune informazioni (ricordate? essere informati è la base di una buona gestione della propria salute) a supporto di questa mia affermazione.

Innanzi tutto, l’influenza è una virosi da sempre riconosciuta come innocua (seppur fastidiosa); colpisce ogni anno mediamente il 10-15% della popolazione ed ha un esito spontaneo di guarigione in pochi giorni. Solo una volta ogni circa 50 anni il Virus assume una “virulenza” (appunto) più forte, realizzando la cosiddetta “pandemia”. Solo se la pandemia corrisponde ad un momento igienicamente sfavorevole (vedi la “spagnola” che ha seguito la prima guerra mondiale) gli effetti possono essere catastrofici.