mercoledì 10 settembre 2008

Esperimento del Big Bang al CERN: Potrebbe distruggere la Terra? :)

Esperimento del BIG BANG al CERN
Mamma mia ragazzi, scrivo questo post per disperazione!
:-)

Sono sopraffatto dalle richieste di parlarne! :-)

10.9.2008 (oggi) : degli scienziati del CERN hanno compiuto in Svizzera un esperimento in cui hanno cercato di riprodurre il Big Bang e c'è un certo allarme che circola.

Il motivo dell'allarme è che sarà riprodotto un buco nero.



Un buco nero (vedi foto in alto) è un corpo celeste dotato di un'attrazione gravitazionale talmente elevata da non permettere l'allontanamento di alcunché dalla propria superficie.

E' quindi come un pianetone densissimo che fagocita tutto ciò che gli capita a tiro.

Capirai che un conto è sapere che ne esiste uno i giro per lo spazio, e un conto è ritrovarsene uno in Svizzera!

E' un esperimento i cui effetti devastanti potrebbero mostrarsi solo col tempo.

Purtroppo ho letto solo adesso che oggi alle 14 ci sarebbe stata una preghiera collettiva per arginare gli effetti dell'esperimento.

Ad ogni modo ci tengo a trasmetterti questo mio messaggio che è frutto dei miei studi e che spero riesca a rasserenarti: da oggi al 2012 ci saranno parecchi motivi per allarmarsi.

Oggi è un buco nero, ieri era un attacco terroristico, domani un attacco della Russia etc.
Io ti dico: non farti mai coinvolgere dall'ansia che il mondo cerca di trasmetterti.

Non temere la morte perchè è un cambio d'abito e non arriva se non si è finito di svolgere il compito per cui ci si è incarnati.

Se riesci a liberarti della paura della morte, hai fatto un balzo enorme verso il tuo stato di libertà.

Queste tre righe le spiegherò meglio negli ebook, ma sono certo che una parte di te comprenderà bene il messaggio.

Concludo dicendoti che le Guide hanno già provveduto a far sapere che l'esperimento produrrà solo una nuova consapevolezza sulla vera essenza della realtà pluridimensionale (ne parlerò diffusamente nel 5° e nel 6° Passo), quindi non c'è nulla da temere.

Per adesso ti saluto, a presto!
:-)
1abbraccio
Josè

Ps
Mi rendo conto che a seguito di questo post potresti sentirti confuso, se ti va, fammi qualsiasi domanda tu desideri qui in basso, nei commenti. Sono a tua disposizione.

PPs
Michela B. - promotrice del progetto sostegno2012.it - mi ha fornito una meditazione che andrebbe a contrastare la pericolosità degli esperimenti descritti al punto uno di questo post, mi sembra interessante, per cui te la posto qui:



Esercizio dalla Terra alle altre Dimensioni

Chiudi gli occhi e prova a percepire l’amore che ti avvolge e arriva da altre Dimensioni.

Lo puoi percepire come una nuvola calda morbida e colorata che gioca e danza intorno a te e ti dona calore, gioia, serenità.

Quando ti senti circondata da questo amore, inizia a donarlo.

Immagina che possa partire dal tuo cuore e diffondilo come un raggio caldo intorno a te.

Questo raggio si espande sempre più e si allarga e raggiunge tutte le nazioni, tutti i mari, tutti i continenti e infine tutta la Terra e una volta che tutta la Terra vibra di questa luce calda e piena di colori, tutto diventa una danza gioiosa e la Terra si anima, si animano gli uomini, gli animali, i minerali, le montagne, i boschi, i fiumi, i mari e gli oceani.

E’ come se questa luce fosse accompagnata da una musica armoniosa che dalla Terra inizia a essere udita nell’Universo che pure si accende della stessa luce e poi altri Universi iniziano a danzare.
Tutto diventa una danza di colori e di suoni che si espandono all’infinito.

Quando ti senti puoi riaprire gli occhi.

Pace a te, alla Terra e a tutte le Dimensioni nel Cosmo.

5 commenti:

  1. Simone-iSegretiDelleDonne.com11 settembre 2008 09:55

    Tranquilli, non succederà niente a Ginevra a causa dell'esperimento, ne adesso ne in futuro!!
    Come faccio ad essere così sicuro?
    Innanzitutto, basta conoscere un po di fisica astronomica per sapere che questi fenomeni di irradiamento energetico causato da impatti celesti, sono frequenti e continui nello spazio-tempo, e le Terra ne è colpita continuamente...
    Poi, tenete presente che sono mesi che veramente le GUIDE, parlano attraverso Medium di tutto il Mondo e ci rassicurano sull'avvenimento. Anzi, ci hanno spiegato le sue grandi potenzialità.
    Il commento più importante sull'argomento è stato comunicato da Kryon a luglio in america.
    Mi dispiace ma dissento con chi, anche in ambienti spirituali, con tante forme di preghiera e meditazione, alla fine genera paura e confusione. Credo che il vero Buco Nero che dobbiamo temere è quello che si forma nel nostro cuore a causa delle nostre paure!!
    Comunque pregare non fa mai male ma attenzione all'intenzione con cui preghiamo...e da dove nasce la nostra preghiera.!?
    Cambiando argomento; il film è una pietra miliare del cinema consapevole :-) ho molte cose da aggiungere ma lo farò nel post apposito..Da non perdere!!!
    Ciao, un abbraccio dal cuore Simone

    RispondiElimina
  2. Simone, ho letto la canalizzazione di Kryon e l'ho trovata molto rasserenante, voglio solo trascrivere la frase finale:

    "Quando nulla accadrà e la Terra non verrà ingoiata da un buco nero creato in Svizzera, ricorderete questo messaggio? Guarderete gli altri che hanno detto il contrario e li considererete responsabili delle emozioni che hanno creato? Vedremo."

    Quindi credo che il discorso si esaurisca qui!

    Buon proseguimento di vita su questo pianeta a tutti!
    :-)
    1abbraccio
    Josè

    RispondiElimina
  3. complimenti Simone posso dirti che ti vedo già come 1 illuminato, ovviamente in senso Buono! (ndr)
    scrivo quando la collisione fra i 2 fasci di protoni non è avvenuta! l'esperimento è per la conferma dell'esistenza del bosone di higgs (1 particella chiave, mai indivuata prima, la cui proprietà fondamentale consiste nel conferire la massa alle altre particelle)
    Questo scontro fra i 2 fasci di protoni avverrà solo nei prossimi mesi ( mio super sunto da Libero del 11 sett.08)
    1 abbraccio anche io ! :-))

    RispondiElimina
  4. L'uomo preistorico probabilmente aveva paura del fuoco e lo rispettava perchè non sapeva darsi una spiegazione razionale del fenomeno, ma tuttora cosa sappiamo del fuoco? che è pericoloso! Figuriamoci un mini buco nero! In svizzera hanno fallito l'esperimento perche' il comburente dell black hole avrebbe bisogno di una massa pari a 12 volte quella del sole per autogenerare la reazione negativa del processo, quindi posso confermare che gli scenziati si sono trovati un bel modo per avere dei finanziamenti su cui poterci mangiare sopra!
    Un saluto da Babe

    RispondiElimina
  5. Grazie per la notizia tranquillizzante!
    :-)

    RispondiElimina

Lascia pure il tuo commento, ma fai ATTENZIONE perchè questo blog è stato trasferito qui:
RicchezzaVera.com/blog

Ti aspettiamo tutti dall'altra
parte!
:-)